Terna: Luigi Ferraris presenta a mercato e stakeholder il Piano 2019-2023

Presentato al mercato e agli stakeholder lo scorso 21 marzo, il Piano strategico 2019-2023 di Terna prevede oltre 6 miliardi di investimenti nel nostro Paese, finalizzati al potenziamento e all’ammodernamento della rete elettrica nazionale. Il nuovo Piano, presentato a Palazzo Clerici, a Milano, da Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, assieme a Catia Bastioli, Presidente, e Agostino Scornajenchi, Responsabile Finanziario, è il più ambizioso mai attuato dal Gruppo, con un considerevole incremento degli investimenti previsti rispetto al piano precedente (quasi il 20% in più). Il Consiglio d’Amministrazione di Terna ha inoltre approvato i risultati al 31 dicembre 2018, da cui emergono ricavi in crescita dell’1,6% (a 2.197 milioni di euro), un EBITDA di 1.650,6 milioni (+2,9%) e un Utile netto di Gruppo pari a 706,6 milioni di euro (+2,7%). Una grande soddisfazione per i risultati conseguiti nel 2018 è stata espressa dall’AD Luigi Ferraris, il quale ha parlato di dati in crescita e raggiungimento di tutti gli obiettivi economico-finanziari prefissati. Il vertice di Terna ha inoltre evidenziato che tali risultati costituiscono la base del nuovo Piano strategico. Con i suoi oltre 6 miliardi di euro di investimenti, il nuovo Piano rappresenta l’impegno economico di Terna più alto di sempre. Investimenti importanti che, secondo Ferraris, “accompagnano il sistema elettrico verso la completa decarbonizzazione e favoriscono la piena integrazione in rete di energia da fonti rinnovabili“. Ribaditi con forza, inoltre, gli elementi chiave dello sviluppo di Terna, riassunti da Luigi Ferraris: “Sostenibilità e dialogo con il territorio, innovazione e digitalizzazione, persone e know-how industriale“. Ferraris ha inoltre ricordato la focalizzazione di Terna sulla rete italiana, alla quale sono dedicati gli investimenti previsti dal Piano, con l’obiettivo di far fronte alle sfide provenienti dalla transizione energetica in atto, dai cambiamenti climatici “e dalla necessità di migliorare la nostra rete rendendola più competitiva e adeguata alle sfide attuali“.

Per maggiori informazioni:
https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2019/03/21/ferraris-nel-raggiunti-tutti-gli-obiettivi_xSmxvIsKBui55VabRWFvzN.html

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Terna: Luigi Ferraris presenta a mercato e stakeholder il Piano 2019-2023, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*