Luca Valerio Camerano: A2a installa mega impianto solare sul tetto della Fiera

Luca Valerio Camerano

Siglato l’accordo tra Fiera Milano e la società capitana da Luca Valerio Camerano, A2A

A2A e Fondazione Fiera Milano hanno siglato oggi una joint venture per la costruzione di uno dei più grandi impianti solari su tetto in Europa, nel sito di Rho-Fiera Milano. L’impianto avrà una capacità installata di oltre 10 MWp (me- g3.w3.tt di picco) che potrà ulteriormente crescere fino a circa 14 MWp. La sua realizzazione, che avverrà senza incentivi statali, consentirà di alimentare le utenze di Fiera Milano e di zone limitrofe, attraverso i PPA Power Purchase Agreement, accordi per contratti di fornitura energetica dilungo periodo e permetterà un risparmio di circa 5mila tonnellate di CO2 l’anno e oltre 2 mila TEP (tonnellate equivalenti di petrolio).

La joint venture è partecipata al 60% da A2A Rinnovabili e al 40% da Fondazione Fiera Milano e l’accordo prevede inoltre lo sviluppo di soluzioni per le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici e di stoccaggio dell’energia all’interno dell’area della Fiera. «Ciò che realizzeremo – dichiara Luca Valerio Camerano, amministratore delegato di A2A – è il primo progetto urbano in market parity, con un impianto che compete sul mercato senza incentivi, che integra energia pulita, stoccaggio dell’energia, postazioni di ricarica per la mobilità elettrica e contratti di fornitura energetica pluriennali». «L’accordo è parte dell’importante Programma di Investimenti strutturali, di oltre 100 milioni di euro, per il potenziamento della competitività e sostenibilità del sito, definiti con l’attuazione del Piano Industriale 2018-2020 di Fondazione Fiera Milano» ha commentato il presidente Giovanni Gorno Tempini

FONTE: Avvenire

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Luca Valerio Camerano: A2a installa mega impianto solare sul tetto della Fiera, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
Articoli Correlati:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*