Quercus cresce ancora nel fotovoltaico italiano

Quercus cresce ancora nel fotovoltaico italiano

Il fondo infrastrutturale specializzato nelle energie rinnovabili fondato e amministrato da Diego Biasi aggiunge 6 nuovi impianti al suo portafoglio

Quercus continua a crescere nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Il fondo amministrato da Diego Biasi, ha di recente annunciato l’acquisizione da X-Elio di 6 impianti fotovoltaici dislocati tra Puglia e Sicilia per una potenza installata complessiva di 18,4 MW.
L’operazione, il cui closing è previsto entro il mese di settembre, è stata realizzata attraverso ASI (Azienda Solare Italiana – società controllata dalla joint venture paritetica tra Quercus e Swiss Life) e consente a Quercus di superare la soglia di 100 MW complessivi installati sul territorio nazionale italiano.
In una nota, la società guidata da Diego Biasi ha ricordato che, lo scorso dicembre, ASI ha erogato a Quercus un dividendo straordinario per oltre il 20%, mentre il fondo ha a sua volta erogato un dividendo ai propri investitori pari al 7,3%. Sempre a dicembre, inoltre, Quercus, attraverso ASI, ha realizzato la maggiore emissione obbligazionaria in Italia, per un portafoglio d’impianti ad energia solare del valore complessivo di circa 125 milioni di euro, con una cedola del 3% a scadenza ventennale.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Quercus cresce ancora nel fotovoltaico italiano, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
Articoli Correlati:

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*