“Con la pubblicazione del primo Sustainability Charter dell’Associazione prendiamo un impegno formale ad adoperarci per la costruzione di un futuro migliore per l’ambiente, per le nostre persone e per tutti i nostri stakeholder”: così Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Italgas e Vicepresidente di GD4S, presenta la “Sustainability Charter”. La Carta della Sostenibilità di GD4S, l’organismo pan-europeo che unisce i distributori di gas di 7 Paesi, è stata approvata lo scorso 15 marzo. Si tratta di un documento importante, nato dall’impegno congiunto dei membri dell’Associazione, con l’intento di guardare uniti verso gli stessi obiettivi. I tre pilastri fondanti sono la sostenibilità sociale, ambientale e di governance, che rappresentano l’unica strada percorribile verso il raggiungimento degli obiettivi di neutralità climatica al 2050.
La Carta è stata intitolata “Decarbonising the gas grid as a key enabler for a climate neutral society”, un titolo che già racchiude in sé la rilevanza del contenuto, che è stato formulato nel corso degli ultimi 18 mesi. Il percorso condiviso punta a posizionare i distributori del gas tra i promotori chiave di un futuro più sostenibile, favorendo così la transizione energetica in Europa.
Un futuro carbon neutral si basa sulla trasparenza, sulla lealtà e sulla correttezza nei rapporti con il mondo attorno a noi, ha commentato Paolo Gallo: “Auspichiamo che questo nostro impegno promuova un cambiamento positivo e sia di ispirazione anche per altri operatori del settore energetico”.
Tra gli impegni indicati dal “Sustainability Charter” spicca la volontà di ridurre le emissioni climalteranti, così come l’opportunità di migliorare l’efficienza energetica. Attraverso le proprie reti, si punta alla generazione e distribuzione di energia da fonti rinnovabili, in ottica di riduzione degli sprechi e tutela della biodiversità. Si parla inoltre di promuovere una cultura aziendale rinnovata, che si basi sull’abbattimento delle discriminazioni e sul trattamento equo dei dipendenti per garantire sicurezza e qualità. Supportare le comunità nelle quali si opera significa anche agire in modo trasparente, prevenendo la corruzione e comunicando puntualmente e con efficacia con partners e stakeholders.

Per maggiori informazioni:
https://www.ansa.it/ansa2030/notizie/finanza_impresa/2022/03/15/gas-gd4s-approva-carta-della-sostenibilita-obiettivo-2050_90e28cbf-7f3b-4a81-bebe-c99e7a79d652.html

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)