Scopri come Indra si conferma leader nella sostenibilità IT e per le sue pratiche ESG, dominando il DJSI World per il 18° anno consecutivo.

Indra, l’azienda spagnola di punta nel settore dei servizi IT, si è confermata ancora una volta come leader globale nel campo della sostenibilità, mantenendo la sua posizione preminente nel Dow Jones Sustainability Index (DJSI) World. Questo risultato evidenzia non solo l’impegno costante di Indra nella responsabilità sociale d’impresa, ma anche il suo ruolo pionieristico nell’innovazione tecnologica.

Per 18 anni consecutivi, Indra è stata l’unica azienda del settore dei servizi IT a rimanere in questo indice di riferimento globale, un traguardo che parla dell’eccezionale coerenza e dedizione dell’azienda alle pratiche ESG (Environmental, Social, and Governance). Quest’anno, la società di consulenza e teconologia ha ottenuto un punteggio complessivo di 87 su 100, superando la crescente complessità e i requisiti sempre più esigenti dell’indice.

Nell’edizione più recente del DJSI World, Indra ha brillato nei pilastri ambientale, sociale e di governance aziendale. La società ha raggiunto il 99° percentile nella Corporate Governance, con punteggi eccellenti in etica, strategia fiscale e gestione dell’innovazione. Questi risultati riflettono l’impegno dell’azienda nella creazione di un impatto positivo sull’ambiente e sulla società, come evidenziato dalle parole di Marc Murtra, Presidente di Indra: “Questi risultati straordinari sono il riconoscimento dell’impegno di Indra per l’eccellenza e il miglioramento continuo in ambito ESG“.

Nel pilastro ambientale, Indra ha raggiunto il massimo punteggio possibile in strategia climatica e uso delle risorse, dimostrando la sua capacità di innovare e di rispondere alle sfide dello sviluppo sostenibile. Nel settore sociale, l’azienda ha ottenuto punteggi eccellenti nelle procedure di lavoro e nella gestione delle relazioni con i clienti, evidenziando il suo impegno nella tutela dei diritti umani e nell’attrazione e mantenimento dei talenti.

José Vicente de los Mozos, CEO di Indra, sottolinea l’importanza della sostenibilità nel futuro dell’azienda: “La sostenibilità avrà senza dubbio un ruolo rilevante nella tabella di marcia di Indra“. Con il piano strategico “Leading the Future”, Indra mira a continuare il suo percorso di eccellenza ESG e ad essere un alleato tecnologico per la sostenibilità dei suoi clienti.

Indra si è distinta, comunque, anche in altri ambiti, guadagnandosi un posto nell’indice FTSE4Good e ottenendo un rating AA nell’indice MSCI-ESG. L’azienda ha inoltre ricevuto la medaglia di platino da Ecovadis, posizionandosi al 99° percentile nel suo settore. Questi riconoscimenti sottolineano l’impegno nell’essere un leader nella lotta contro il cambiamento climatico e nella promozione della parità di genere e della diversità.

No votes yet.
Please wait...
Tags: