L’importanza dell’investimento sostenibile è stata recentemente sottolineata con la vittoria ottenuta da Lombard Odier Investment Managers, divisione di gestione patrimoniale del gruppo bancario svizzero Lombard Odier, come “Best ESG Asset Manager” agli ESG Champions 2024 di MainStreet Partners.

Con un punteggio medio di 4,4 nel rating ESG, il gruppo ha dimostrato di distinguersi nel settore dell’investimento sostenibile. Jean-Pascal Porcherot, Head of Lombard Odier Investment Managers e Managing Partner di Lombard Odier Group, ha condiviso la sua soddisfazione per il riconoscimento, sottolineando l’approccio della società alla sostenibilità come una convinzione di investimento fondamentale. “In Lombard Odier, approcciamo la rivoluzione sostenibile come una convinzione di investimento imprescindibile – ha dichiarato – Crediamo fermamente che diversi cambiamenti di sistema si stanno verificando nell’economia con una velocità e una portata ancora sottovalutate dai mercati”.

Il premio ha anche esteso il suo riconoscimento al fondo LO Funds – Global Climate Bond, che ha ottenuto il titolo di “Best ESG Green Bond Fund” grazie al suo punteggio ESG massimo, pari a 5.

Analizzando da vicino il successo di Lombard Odier Investment Managers nei tre pilastri considerati da MainStreet Partners, emerge la coerenza e l’eccellenza della società. Nel primo pilastro, il fondo ha ottenuto punteggi di rilievo: 4,4 per l’Asset Manager, 4,2 per la credibilità istituzionale e un notevole 4,5 per le risorse dedicate. Il secondo pilastro, focalizzato sulla strategia e missione di Lombard Odier, ha registrato punteggi di 4,2 e 4,4 rispettivamente, mentre il processo di investimento della società si è distinto con un punteggio di 4,8. Infine, nel terzo pilastro, il fondo LO Funds – Global Climate Bond ha ottenuto valutazioni straordinarie con un punteggio di 4,9 sia per la gestione del portafoglio sia per l’analisi delle partecipazioni.

Questi risultati eccezionali dimostrano l’impegno costante di Lombard Odier Investment Managers nel comprendere le dinamiche delle transizioni sostenibili, le loro implicazioni sugli investimenti e la responsabilità nell’allocazione del capitale nell’economia. Il premio non solo rafforza il prestigio della società nel settore, ma serve anche da catalizzatore per ulteriori discussioni con i clienti sull’importanza di affrontare temi cruciali legati alla sostenibilità da una prospettiva di allocazione degli asset.

No votes yet.
Please wait...