Sviluppo sostenibile, economia circolare e basso impatto ambientale sono ormai i principali obiettivi fissati da Governi e istituzioni con lo scopo di vincere la sfida green. Per quanto riguarda l’Italia, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Ambiente hanno rilasciato il documento intitolato “Verso un modello di economia circolare per l’Italia” con l’intento di attuare la “più ampia Strategia Nazionale per lo sviluppo sostenibile, contribuendo in particolare alla definizione degli obiettivi dell’uso efficiente delle risorse e dei modelli di produzione e consumo sostenibile”. A tal proposito, la filosofia produttiva di Riva Acciaio – una delle più importanti realtà siderurgiche italiane – sostiene il modello di economia circolare e gli obiettivi di sviluppo sostenibile: “Ormai da molti anni, la società ha consolidato e mantiene costantemente aggiornata una specifica politica in materia ambientale, applicata a tutti i propri stabilimenti, finalizzata al rispetto della sostenibilità ambientale delle attività, dei prodotti e dei servizi”. Nella sfida verso l’ecosotenibilità i consumatori e il loro comportamento decisionale giocano un ruolo fondamentale e di conseguenza diventa necessario affrontare temi quali il concetto di benessere, l’etica e i modelli culturali: “Lo sviluppo dell’economia circolare deve riguardare tanto il miglioramento dell’efficienza nelle produzioni, quanto il cambiamento dei modelli di consumo”. L’industria è uno dei principali player di questo processo e per tale ragione il Gruppo Riva punta a diventare un esempio di industria sostenibile all’interno di un modello di economia circolare, e il promotore dello sviluppo sostenibile del settore siderurgico. Le strategie e le pratiche messe in atto dall’azienda non solo risultano essere sempre più in linea con la transizione energetica e con i valori dell’economia circolare, ma contribuiscono inoltre al raggiungimento degli obiettivi stabiliti dall’Accordo di Parigi e dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. La politica adottata da Riva Acciaio è resa possibile anche grazie alle proprietà dell’acciaio, un materiale riciclabile che non perde le caratteristiche originali durante le fasi di riutilizzo, e all’utilizzo dei forni elettrici nei processi di produzione: i prodotti rispettano l’etica green del Gruppo e contribuiscono al potenziamento del modello economico basato sulla riduzione delle emissioni e sul riciclo dei materiali.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*