Il Gruppo Danieli è tra le migliori aziende del territorio: quest’anno la realtà di Buttrio rientra infatti nella classifica di “Top 100”, magazine del gruppo GEDI. Una graduatoria nata dalla ricerca di Fondazione Nord Est e PwC e che ha preso in considerazione performance, indicatori economici e prospettive future delle imprese distribuite tra Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Veneto. Durante l’evento “Costruire il domani – L’orizzonte secondo le imprese Top 100 del Nordest – Le vie della sostenibilità”, che si è tenuto lo scorso 24 novembre a Udine, le aziende hanno discusso delle sfide portate dalla pandemia e in merito al percorso sempre più obbligato verso economia circolare e sostenibilità ambientale. Tra i protagonisti della tavola rotonda Giacomo Mareschi Danieli, Amministratore Delegato di Gruppo Danieli. Intervistato da Omar Monestier, Direttore de “Il Messaggero Veneto” e moderatore del confronto, il manager ha parlato degli ultimi progetti relativi alle acciaierie green che il Gruppo specializzato in impianti chiavi in mano costruirà in Russia e negli Stati Uniti: “Riusciamo a produrre acciaio partendo dal minerale senza usare il carbone, che in questo processo viene sostituito con l’energia rinnovabile”. Attraverso le soluzioni tecnologiche ideate, la multinazionale è dunque in grado di fornire processi completamente decarbonizzati. Un’offerta che potrebbe essere sviluppata anche per l’Ilva di Taranto: “Oggi produrre acciaio in modo completamente sostenibile si può già e Taranto, che produce acciaio a partire dal minerale, potrebbe beneficiare dunque di questa tecnologia che ormai è matura. Si parla di investimenti ingentissimi, ma anche di coronare un lavoro decennale che ci permetterebbe di portare la tecnologia italiana in Italia”. Il Gruppo Danieli è consapevole che l’acciaio green è ormai una realtà riconosciuta e soprattutto in linea con il trend mondiale che vede nella transizione energetica e nella decarbonizzazione i pilastri del futuro: “L’interesse di molti sta tornando – ha dichiarato Giacomo Mareschi Danieli – e questo ha aperto un mercato molto interessante legato alle acciaierie totalmente sostenibili”.

Per maggiori informazioni:
https://nordesteconomia.gelocal.it/economia/2020/11/23/news/top-100-costruire-il-domani-e-la-sfida-green-dell-economia-del-friuli-venezia-giulia-1.39575229

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*